Budget Esercizio 2016

Approvato il budget previsionale per l’esercizio 2016

Si è riunito giovedì 25 Febbraio 2016 alle ore 14:00 il Consiglio di Amministrazione di AEG Coop.

Il nuovo vertice gestionale della Cooperativa ha voluto elaborare quest’anno il budget dell’esercizio 2016 attraverso un processo articolato, dettagliato e partecipato da parte delle risorse che saranno chiamate ad attuarlo.
Questo cambiamento ha determinato un leggero ritardo nella sua completa formulazione ma consegna alla Cooperativa un reale strumento di gestione e misurazione delle proprie attività.

Lo scenario che si configura nell’anno in corso è caratterizzato da una forte riduzione dei prezzi dell’energia e del gas e da una riduzione dei volumi di vendita dell’energia a causa di un calo del portafoglio Clienti.
I ricavi sono quindi previsti in leggero calo vs. 2015 come anche la redditività.

All’interno di questo contesto AEG Coop si pone l’obiettivo di:

  • Migliorare la qualità del portafoglio sotto il profilo dei rischi
  • Migliorare la posizione finanziaria netta
  • Sviluppare una forte azione verso le PMI del territorio
  • Sviluppare l’offerta dual fuel (luce+gas) sugli utenti gas

“Ci ritroviamo ad operare in un contesto molto complesso e dove le spinte competitive tendono a comprimere fortemente la marginalità. AEG non vuole condurre una lotta commerciale per i volumi fini a se stessi, bensì siamo molto attenti al profilo di rischio di ogni operazione e alla sua relativa marginalità.” ha affermato il Presidente Andrea Ardissone.

“Investiremo nel 2016 per far crescere il peso della nostra clientela PMI e Residenziale e per rafforzarci sempre più sul territorio in cui siamo radicati”.

Il CdA ha potuto inoltre prendere atto dell’analisi condotta da una società esterna specializzata sulle politiche di copertura sugli acquisti di Energia, che non ha rilevato particolari criticità sotto il profilo dell’esposizione e del rischio.

In chiusura il CdA ha ratificato con soddisfazione l’incremento del numero dei Soci che sono passati da 20.938 a 20.999.



Share On Facebook
Share On Twitter
Contact us