Progetto Caldaie

Fornitura caldaia chiavi in mano

 

AEG Coop è pronta, come annunciato in Assemblea, a lanciare il “Progetto Caldaie”

 

NUOVI SERVIZI AI SOCI

È oramai da un anno che AEG Coop sta puntando sui servizi ai Soci come nuova forma di sviluppo. Tra i primi progetti di efficientamento energetico per il territorio, ricordiamo quello realizzato per il Comune di Ivrea con l’utilizzo della tecnologia a led per illuminare il campo di rugby nel quartiere San Giovanni.

A riprova del fatto che il focus dell’azienda è sempre più centrato sulle famiglie e sul territorio, AEG propone ora un nuovo servizio per i Soci che intendono sostituire la propria caldaia.

Il Direttore Mauro Demarziani, che sta lavorando al progetto da tempo, l’aveva già annunciato in Assemblea, e a breve verrà infatti lanciato il servizio di fornitura della caldaia chiavi in mano.

 

VANTAGGI PER I SOCI

Per chi volesse sostituire la caldaia usufruendo dell’offerta i vantaggi sono molteplici, a partire dal fatto che sarà possibile per AEG Coop anticipare l’ecobonus (previsto per legge in misura, a secondo dei casi, del 50% oppure del 65% della spesa) senza far cadere sulle spalle dei Soci l’onere di dover aspettare 10 anni per il recupero del credito d’imposta.

Inoltre, grazie al conseguimento di una partnership con Banca d’AlbaBCC CreditoConsumo, AEG può offrire ai Soci la possibilità di effettuare il pagamento rateale ad un tasso favorevole.

 

VANTAGGI PER IL TERRITORIO

Tutto ciò in aggiunta, ovviamente, al risparmio sui consumi. Si parla infatti di caldaie a condensazione di ultima generazione, che grazie al miglior rendimento energetico permettono di risparmiare in bolletta fino al 20% rispetto ad una caldaia tradizionale.

In partnership con Thermoassist e grazie al suo know-how e presenza sul territorio, AEG può inoltre garantire ai suoi Soci la copertura completa dei servizi post vendita.

Più di 15.000 Soci sono clienti gas di AEG che usano il gas per il riscaldamento della propria abitazione, ipotizzando una vita media della caldaia di 15 anni, potenzialmente 1000 Soci potrebbero sostituire la caldaia ogni anno.
Afferma il Direttore

A beneficiare dell’operazione sarà quindi anche l’ambiente poiché la spinta commerciale legata a questo progetto potrebbe portare ad una più rapida sostituzione del parco caldaie in Canavese con forti ricadute legate alla riduzione delle emissioni inquinanti in inverno.

 

AEG COOP: UNA VERA COOPERATIVA DI CONSUMO

In prospettiva, questo stesso modello di servizio e formula d’offerta dell’efficienza energetica sarà replicabile ed applicabile ad altri prodotti e tecnologie anche grazie al lancio di questi nuovi servizi e al dialogo stretto con chi ne ha già usufruito e potrà usufruirne AEG è tornata a rafforzare il proprio ruolo di cooperativa di consumo, sia nei confronti dei Soci, che nei confronti del territorio.
Spiega il Direttore

 

Ivrea, 25 giugno 2018



Share On Facebook
Share On Twitter
Contact us