AEG: la scintilla che ci unisce

AEG: la scintilla che ci unisce

AEG: la scintilla che ci unisce

Energia positiva, spirito vitale, impatto sociale, crescita e sviluppo sostenibile.
Abbiamo innescato il percorso di crescita ed evoluzione della nostra Cooperativa che ci porta oggi ad iniziare un cammino al fianco del nostro territorio verso la transizione energetica e con al centro della riflessione la costruzione di una società sostenibile.
Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per creare valore nel lungo termine e dare nuove opportunità di sviluppo al Canavese, e a tutta la nostra comunità. Senza lasciare nessuno indietro.

> Scarica il comunicato stampa

La nuova identità

Il nostro scopo

La Cooperativa, sin dalla sua nascita, opera per garantire alla propria comunità forme di convivenza sostenibili ed eque attraverso la realizzazione di infrastrutture abilitanti dello sviluppo e della trasformazione democratica dei modelli di convivenza.

Il nuovo logo

Il nuovo logo nasce dall’incontro tra il dinamismo del triangolo e l’incisività del cerchio.

  • La Scintilla esterna rappresenta la stella del nord, la guida
  • La A diventa un pittogramma, richiamando la forma di una montagna
  • La E rappresenta una scia: di luce, d’aria e in astratto richiama la forma di steli d’erba o foglie
  • Il font ha un look attuale, leggibile e versatile.

La sinergia di questi elementi racconta un’identità forte e riconoscibile, il cui primo elemento distintivo è un logo capace di tracciare la rotta verso la Cooperativa di domani.

I valori che ci guidano

Questo cambiamento vuole comunicare con voce unica e chiara una nuova identità, frutto della sintesi tra le capacità tradizionali di AEG di creare valore economico e di perseguire impatto sociale.

In questo contesto abbiamo individuato 5 valori che guidano le nostre persone nell’agire quotidiano e alimentano la scintilla che è accesa in noi:

PASSIONE – Le mani che stringono il fuoco

Il legame con il territorio alimenta tutti i giorni la nostra volontà di portare progresso a tutti

MUTUALITÀ – Il gesto simbolico di un abbraccio

È alla base della volontà di creare un beneficio in tutta la nostra comunità di riferimento

QUALITÀ – Il sole e la scintilla al centro che rappresenta la nuova anima di AEG

Deve caratterizzare ogni attività della Cooperativa, vero elemento competitivo del nostro modello di business

FIDUCIA – Le due mani che si stringono

Siamo una Cooperativa di oltre 20.000 Soci, ci lega una relazione resa solida da un sentire comune, da una scintilla che ci unisce

LUNGIMIRANZA – La stella del nord

È alla base dell’impegno di voler dare risposte concrete, attuali e pensando anche alle generazioni che vivranno in futuro nel nostro Canavese

Il Piano Industriale

Dal 2021 al 2024

Il Gruppo ha individuato due priorità strategiche per garantire la sostenibilità del business che nel prossimo futuro si prevede ricco di sfide ma anche di opportunità.

I due pilastri del piano strategico:

Sostenibilità

Guidare il territorio verso una transizione alla sostenibilità perché solo un’energia pulita, disponibile e sicura può disegnare modelli equi di coesione sociale, modelli produttivi basati sull’economia circolare e forme sostenibili di convivenza e mobilità.

Cooperazione

Dare un futuro all’idea di cooperazione intesa come modo di trovare soluzioni positive e condivise che ci portino verso forme di sviluppo e di convivenza sempre più inclusive e democratiche.

La cultura della sostenibilità

Prepariamo il futuro con le azioni di adesso

Il primo Rapporto di Sostenibilità che presentiamo rappresenta il primo passo concreto per porre la sostenibilità al centro dello sviluppo futuro delle nostre attività.

Sostenibilità non solo economica e finanziaria, ma sostenibilità di progetto intesa come impegno concreto che parta dal livello valoriale per declinarsi a livello sociale, ambientale e di business con l’obiettivo di generare valore aggiunto di lungo termine non solo ai Soci singoli direttamente, ma all’intera nostra comunità ed al nostro territorio

Andrea Ardissone
Presidente

Il Webinar di presentazione del 15 Gennaio

Il Webinar dei festeggiamenti dei nostri 120 anni