Corsa ai Piani

Correva l’anno 1952 quando Cesare Franchino (Rino), Vittorio Elli e altri giovani abitanti di Tavagnasco, amanti della montagna, si sfidarono a raggiungere, nel giorno della festa di S. Maria Maddalena ai Piani, partendo dal ponte della Dora, la Cappella dei Piani prima della celebrazione della Messa.

Nacque così la prima corsa in montagna a Tavagnasco su di un percorso libero e da allora, ogni anno, grazie all’impegno di numerosi tavagnaschesi che si sono avvicendati nel tempo per non lasciar morire la montagna e le tradizioni, podisti sempre più preparati e sempre più numerosi si presentarono per cimentarsi su questo difficile e selettivo percorso che è rimasto invariato fino al 2003.

Nel 2001, in occasione della cinquantesima edizione è stato fondato il Comitato Corsa Piani, un’associazione senza fini di lucro che ha come scopo associativo principale quello di promuovere, gestire e coordinare la gara ed altre manifestazioni a carattere culturale e sportivo.

L’evento è cresciuto di anno in anno e nel 2006 sono stati raggiunti 393 iscritti, provenienti da diverse regioni d’Italia: una giornata indimenticabile per il Comitato Corsa Piani e per tutta la popolazione di Tavagnasco!

Nel 2008 il percorso cambia ulteriormente: la partenza ritorna in piazza della chiesa come nella prima edizione della gara e gran parte del percorso ritorna sui sentieri originali che hanno reso famosa questa corsa.

Quest’anno siamo ormai giunti alla 68^ edizione: vi aspettiamo domenica 21 luglio a Tavagnasco!

 

Per aiutarci a sostenere altre iniziative e far crescere il tuo territorio insieme a noi diventa anche tu Socio AEG.

AEG Cooperativa – L’energia di chi ti sta vicino