I sentieri raccontano

Valorizzare il Territorio per attrarre nuove forme di turismo

 

Era l’autunno del 2009 quando un gruppo di Pianaudesi e Ritornatesi, trovandosi sulle sponde del Malone, dovette convenire che percorrere alcuni sentieri era diventata un’impresa da corpi speciali. Decisero quindi che era necessario rimboccarsi le maniche, per riportare in vita quei sentieri ormai abbandonati: tra innumerevoli difficoltà nacque così un progetto, che si declinò in una serie di iniziative che coinvolsero associazioni e volontari del territorio fino a che, nel 2015, venne costituita l’Associazione Sentieri Alta Val Malone.

Negli anni molti percorsi sono già stati riqualificati, segnalati e mappati e con il progetto “I sentieri raccontano” s’intende implementare la cartellonistica illustrativa, narrante le peculiarità del territorio; saranno riportate informazioni sulla storia e sulla flora e fauna dell’ambiente circostante, che è possibile osservare di persona percorrendo i sentieri nelle diverse stagioni dell’anno.

Il progetto rientra tra quelli finanziati da “Ambiente e Comunità”, bando molto apprezzato dall’Associazione: “In questa iniziativa – afferma infatti il Presidente e fondatore dell’Associazione Mauro Salot – abbiamo ritrovato le stesse motivazioni e gli stessi stimoli che animano il nostro operare, che è volto alla valorizzazione non solo della nostra valle ma di tutto il territorio pedemontano e montano di Canavese, Ciriacese e Valli di Lanzo. Soltanto presentando un territorio ampio, coeso e strutturato si potrà diventare competitivi nell’offrire una proposta turistica non di massa ma selettiva, originale ed accattivante.

Ed in questo, territori ed attività produttive dovranno lavorare sinergicamente per poter raggiungere lo scopo. “Nessuna azienda è avulsa dal contesto in cui opera e nessun territorio può darsi una prospettiva sostenibile senza includere le realtà che lo animano” afferma Mauro Salot. “Viviamo in un territorio che ha tracciato il solco di questa visione di Comunità con l’indimenticabile Adriano Olivetti.  Il suo teorema sulla funzione sociale delle Aziende, visionario e non compreso dalla classe politica ed imprenditoriale del tempo, è ancora oggi di una attualità stupefacente. Cerchiamo di raccogliere il testimone.

Scopri come sostenere il progetto > Promo “Ambiente e Comunità”