Semestrale 2017

Bilancio semestrale 2017

Il CdA ha approvato il bilancio semestrale del 2017. Ripristinata dopo 6 anni la prevalenza dello scambio mutualistico con i Soci.

A fine settembre 2017 il CdA di AEG Coop ha discusso e approvato l’andamento economico-finanziario delle attività della Cooperativa nel corso del primo semestre del 2017.

SEMESTRALE 2017 – PRINCIPALI DATI DI SINTESI

L’andamento del primo semestre 2017, con il completamento del team di management della Cooperativa, riconferma la solidità e la sostenibilità del percorso di rinnovamento intrapreso e presentato ai Soci nell’Assemblea del 15 giugno 2017.

Nel quadro di un mutato perimetro di attività, a valle della cessione del ramo grandi Clienti a Nova AEG, si delinea un miglioramento degli indici di redditività, sia lorda che netta, rispetto al 2016.

I ricavi complessivi nel primo semestre 2017 si attestano a 15,5 milioni di Euro, con un incremento del 20% rispetto alle previsioni di budget, principalmente riconducibile all’effetto clima.

La redditività lorda in termini di EBITDA è pari a 2,1 milioni di Euro (1,9 milioni di Euro nel 2016), con un incidenza di circa il 13,5% sui ricavi. Il risultato operativo è pari a 2,0 milioni di Euro (0,4 milioni di Euro nel 2016).

Migliora sensibilmente il livello di indebitamento finanziario netto della Cooperativa, come annunciato nell’Assemblea dei Soci, riducendosi da 9,8 milioni di € (fine 2016) a 5,5 milioni di €. 

Ritorna dopo 6 anni la prevalenza dello scambio mutualistico con i Soci, attestandosi al 63%.

 “I risultati del primo semestre 2017 approvati dal CdA sono una conferma del buon livello di avanzamento del percorso di messa in sicurezza della Cooperativa, condizione indispensabile per avviare un percorso di sviluppo sostenibile nel medio periodo. Il miglioramento di tutti gli indicatori di redditività operativa, rispetto all’esercizio 2016, e il ritorno alla prevalenza dello scambio mutualistico con i Soci riconfermano le potenzialità del modello di business intrapreso e costituiscono solide basi per avviare il percorso di diversificazione e sviluppo annunciato nell’ultima Assemblea. “ 
Afferma il Presidente Andrea Ardissone.

NUOVI SOCI

Il CdA ha ratificato l’entrata di nuovi Soci a fine settembre per un numero complessivo pari a 19.367, con un incremento netto di 118 nuovi Soci rispetto al 31 dicembre 2016.

Ivrea, Ottobre 2017