Semestrale 2019

Primo Semestre 2019 di AEG:
SI RAFFORZANO I RISULTATI CONSOLIDATI

 

La diversificazione comincia a dare i primi risultati.
Andamento della gestione in linea con le previsioni.
Utile consolidato per 0,8 mio Euro.

Si è riunito martedì 15 ottobre 2019 il Consiglio di Amministrazione di AEG Cooperativa che ha approvato i conti semestrali di Bilancio 2019 della Cooperativa e del consolidato del Gruppo.

IL PRIMO SEMESTRE 2019 DI AEG
Il primo semestre del 2019 per la Cooperativa presenta risultati della gestione in linea con le aspettative e con il semestre precedente, sia in termini di redditività lorda che netta; gli investimenti effettuati nella diversificazione dell’offerta commerciale nel campo dell’efficientamento energetico e delle caldaie e nel miglioramento dei servizi di teleriscaldamento hanno generato risultati positivi che hanno compensato gli effetti della riduzione dei volumi derivante dal clima più mite.

In crescita rispetto al primo semestre 2018 i ricavi di entrambi i portafogli di vendita di gas metano e di energia elettrica, principalmente riconducibile all’incremento dei prezzi medi.

Sono in fase di negoziazione accordi commerciali per l’avvio di operazioni di vendita di servizi di efficienza energetica, nel quadro normativo delle agevolazioni fiscali previste.

Il Consiglio ha inoltre preso atto delle comunicazioni ricevute dagli amministratori della società controllata Reti Distribuzione in merito ai riscontri ricevuti dall’Autorità sul processo di valutazione degli impianti di distribuzione, che ha reso necessaria l’appostazione negli oneri non ricorrenti di una svalutazione contabile, senza effetti finanziari, della partecipazione per circa 2 milioni di Euro.

Il Presidente Andrea Ardissone esprime la sua soddisfazione
“Il processo di diversificazione comincia a dare qualche frutto, e in questo semestre, insieme alla crescita del prezzo unitario del gas ha compensato il calo dei consumi determinato dall’incremento delle temperature nel periodo invernale e primaverile del 2019”. Continua Ardissone “La svalutazione da 2 milioni di Euro della partecipazione è un atto dovuto, conseguente alla comunicazione dell’Autorità e non inficia i buoni risultati della gestione e non avrà nessun tipo di impatto finanziario; è solo un effetto contabile”.

Sotto il profilo patrimoniale-finanziario si segnala il progressivo trend di rafforzamento degli indici, con particolare riferimento alla posizione finanziaria netta, ritornata ad essere positiva.

 

I RISULTATI CONSOLIDATI DEL GRUPPO AEG

“La crescita dei risultati consolidati e del valore del patrimonio del Gruppo AEG nella semestrale 2019 approvata dal Consiglio, considerate le dimensioni di nicchia in un settore di mercato caratterizzato da forti discontinuità e da un costante processo di aggregazione spinto dalla ricerca di economie di scala, rappresentano un ulteriore incentivo per il miglioramento delle performance nel rispetto del piano di sviluppo e per il mantenimento di una forte connotazione territoriale” dichiara il vice presidente Sosso.

NUOVI SOCI
Il Cda ha ratificato l’ingresso nella Cooperativa di 349 nuovi Soci a fine settembre 2019, per un numero complessivo di Soci attestatosi a 20.300.

Ivrea, li 24 ottobre 2019